Blog

Vediamo 2 Semplici Trucchi per Vincere un’asta su Ebay

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In questo articolo ti spiego 2 semplici trucchi che ti potranno aiutare nell’aggiudicarti un’asta su Ebay.

Io personalmente gli utilizzo sempre ed in moltissimi casi mi sono aggiudicato l’asta.

Ma veniamo subito al dunque...

 

CONSIGLIO N. 1

 La maggior parte delle persone, dopo aver individuato l’asta di Ebay che fa al proprio caso, effettua subito un’offerta incrementando così il prezzo e il numero di offerte sul quella determinata inserzione.

Quello che in molti non sanno però, è che in questo modo non facciamo altro che metterla in evidenza. Infatti, più l’inserzione in questione ha offerte e più il sito web di Ebay la mette in evidenza. 

trucco 1 vincere asta ebay

Ovviamente, più un’inserzione è in evidenza e più gente riuscirà a trovarla e sarà attratta dalla stessa.

 

Questo effetto però riduce drasticamente la possibilità di aggiudicarci quell’asta al costo che avevamo in mente.

 

Per questo, dopo aver individuato l’inserzione di tuo interesse, io ti consiglio di metterla tra gli oggetti che osservi e calcola l’ora esatta della scadenza dell’oggetto in modo da poter inserire la tua prima offerta non prima dei 30 minuti dalla scadenza dell’inserzione.

In questo modo oltre ad evitare l’effetto di visibilità dell’inserzione, riduci al massimo un'altra problematica molto diffusa: il pilotaggio dell’inserzione.

Sia chiaro, pilotare un’inserzione non è consentito dalle norme di Ebay ma purtroppo ci sono molti venditori che pur di aprire un’asta a poco prezzo, rendendola così appetibile e sfruttando quindi l’effetto che ho detto prima, pilota l’inserzione in modo da raggiungere comunque il prezzo a cui si vuole arrivare facendo delle offerte con altri profili.

pilotare asta ebay

Questo effetto sarà ridotto poiché, se tu fai un’offerta ad esempio un giorno prima dalla scadenza dai tutto il tempo al venditore di verificare lo stato dell’inserzione e rilanciare l’offerta con un profilo diverso; mentre, se invece fai l’offerta 30minuti o ancora meglio 5 minuti prima della scadenza, a meno che il venditore sia incollato al PC, non avrà il tempo materiale per collegarsi su ebay, verificare la tua offerta e rilanciare con un altro account.

 

CONSIGLIO N. 2

Il secondo consiglio che ti sto per dare è su come fare la tua offerta su ebay.

 

In particolare, dopo aver seguito il primo consiglio che ti ho dato, quando fai un’offerta, non inserire (come chiede Ebay) la somma massima che sei disponibile a spendere per quel determinato oggetto, ma incrementa di 0,5€ per volta (se quando inserisci 0,5€ Ebay ti dice che il minimo per il rilancio è 1€ allora devi rilanciare di 1€ per volta). Questo di darà la possibilità di vedere a che somma l’attuale miglior offerente si sia fermato.

trucco 2 vincere asta ebay

Adesso ti starai chiedendo: ma come faccio?

 

Facciamo caso che ho individuato l’asta di un Samsung note 9 che scade tra 5 minuti e che attualmente sia arrivato a 411€ e ci sono ad esempio 56 offerte. Tu dovresti inserire come offerta 411,50€, a questo punto ti potresti ritrovare nelle seguenti situazioni:

 

1.    Sei il miglior offerente. In questo caso se hai rispettato il mio primo consiglio, non devi far più nulla poiché mancano solo 5 minuti alla fine e, a meno che l’ex miglior offerente non rialzi subito, potresti aggiudicarti l’asta;

2.    Ebay ti dirà che non hai superato l’offerta. In questo caso, prima di aumentare l’offerta, andiamo a vedere il dettaglio delle offerte. Clicchiamo sul numero delle offerte e vediamo chi si è aggiudicato l’offerta. Se la tua offerta anche se superata risulta UGUALE a quella del miglior offerente, significa che se aggiungi 0,5€ sarai il miglior offerente poiché l’attuale miglior offerente ha messo come offerta massima 411,50€. Se invece l’offerta del miglior offerente risulta essere 412€ (quindi più alta della tua offerta) allora devi rilanciare di altri 0,5€ fino a quando la tua offerta anche se superata sarà UGUALE a quella dell’attuale miglior offerente (ovviamente su 2 offerenti che inseriscono la stessa somma massima nell’offerta, si aggiudica il titolo di “miglior offerente” chi l’ha inserita per primo).

miglior offerente asta ebay

miglior offerente asta ebay 2Dopo aver individuato qual è l’offerta massima dell’attuale miglior offerente, attendi 20 secondi dalla scadenza e successivamente rilancia di 0,5€ e il gioco è fatto…. 

 

Una domanda lecita potrebbe essere: Perché devo attendere 20 secondi dalla scadenza? Non posso rilanciare ed essere il miglior offerente prima di arrivare alla fine dell’asta ebay?

 

Se tu fai un’offerta e diventi il miglior offerente, anche un minuto prima della scadenza, l’ex miglior offerente ha abbastanza tempo per entrare in ebay e rilanciare rischiando di pagare di più l’oggetto oppure di perderlo completamente. Questo succede poiché ebay avvisa subito, tramite mail e popup, l’ex miglior offerente dicendogli che la sua offerta è stata superata ed invitandolo a rilanciare; mentre se tu individui l’offerta massima del miglior offerente con il metodo che ti ho descritto senza ovviamente superarla, ebay non avviserà nessuno e quindi l’attuale miglior offerente sarà ancora convinto di poter vincere l’asta senza sapere che tu sei lì ad attendere.

 

Come ho già detto all'inizio dell'articolo, io applico spesso queste due tecniche ed in moltissimi casi sono riuscito ad aggiudicarmi l’oggetto che mi interessava.

Guarda Anche il mio Video: Vediamo 2 semplici trucchi per vincere un’asta su Ebay

Tutorial & more!

presentazione tutorial and moreCiao, io sono Antonio di Tutorial & more! e ti do il benvenuto nel mio Blog. 

Appassionato della tecnologia in generale ed in particolare di internet, informatica, smartphone e tablet ed è proprio per questo che nasce questo blog, il canale Youtube "Tutorial and more!" e la pagina Facebook

Buona Permanenza nel Blog!

Scarica la App di Tutorial and more! per i tuoi dispositivi Android. Avrai tutte le Guide ed i Video Tutorial a portata di mano!

google play badge

Articoli più letti

Search