Come ricaricare prepagata Postepay Evolution

come ricaricare postepay evolution

In questo articolo ti mostro i principali metodi, sia con commissione che gratuiti, per ricaricare la tua carta prepagata Postepay Evolution. I metodi che ti mostrerò di seguito sono uguali sia per Postepay che per Postepay Evolution a differenza di uno che è valido solo per la carta Postepay Evolution.

Ma vediamo subito come ricaricare la Postepay Evolution.

 

INDICE

  1. Ricaricare Postepay Evolution in Ufficio Postale
  2. Ricaricare Postepay Evolution negli ATM di Poste
  3. Ricaricare Postepay Evolution con l’app Postepay
  4. Ricaricare Postepay Evolution nelle ricevitorie Sisal
  5. Ricaricare Postepay Evolution con PayPal
  6. Ricaricare Postepay Evolution con Bonifico

 

Ricaricare Postepay Evolution in Ufficio Postale

Ricaricare la Postepay in Ufficio Postale è sicuramente il metodo più completo e più economico rispetto alle altre modalità con commissioni. Infatti, recandoti in ufficio postale potrai ricaricare la tua Postepay con una commissione di 1€.

Inoltre, è possibile ricaricare la propria Postepay tramite l’utilizzo di contanti, carte o BancoPosta oppure potrai ricaricare e versare denaro su un’altra Postepay (anche non intestata a te) tramite l’utilizzo della tua carta Postepay o del tuo conto Banco Posta.

Questo metodo è valido sia per ricaricare la Postepay che per ricaricare la Postepay Evolution

 

Ricaricare Postepay Evolution negli ATM di Poste

Un altro metodo per ricaricare la Postepay o ricaricare la Postepay Evolution è tramite l’utilizzo degli ATM di Poste.

Con questo metodo potrai ricaricare la tua Postepay con l’utilizzo della carta BancoPosta trasferendo il denaro dal conto Posta alla carta oppure con l’utilizzo di altre carte abilitate al circuito internazionale come Visa, Visa Electron, Vpay, Mastercard e Maestro.

Dagli ATM di Poste, puoi ricaricare anche un'altra carta Postepay non a te intestata utilizzando sia i metodi sopra descritti che utilizzando la tua Postepay.

Ricaricare la Postepay tramite gli ATM di Poste ha un costo un po' più alto che dipende dal tipo di metodo. La commissione è di 1€ se utilizzi la carta BancoPosta fino ad arrivare a 3-4€ se invece utilizzi una carta abilitata al circuito internazionale che non appartiene al gruppo Poste Italiane (questo dipende dagli accordi economici relativi alla banca di appartenenza della carta).

 

Ricaricare Postepay Evolution con l’app Postepay

Un’altro metodo applicabile è ricaricare la Postepay o la Postepay Evolution con l’utilizzo della app Postepay direttamente con il tuo Smartphone.

Per poter ricaricare la Postepay tramite la app Postepay devi scaricarla e installarla sul tuo smartphone procedendo se non già fatto alla registrazione in modo da accedere alla tua area riservata.

Dopodichè potrai ricaricare la tua postepay tramite l’utilizzo di carte di credito o altre prepagate con una commissione di 2€ oppure potrai trasferire denaro ad altre carte Postepay con una commissione di 1€.

come ricaricare postepay evolution 2

Per poter ricaricare sia la tua Postepay che un'altra, ti basterà andare nella sezione “Paga” cliccando l’icona a forma di € posta nella barra inferiore della app.

Successivamente devi cliccare sulla voce “Ricarica Postepay” e decidere se ricaricare la tua Postepay oppure un’altra anche se non è a te intestata.

Se ricarichi la tua postepay dovrai decidere successivamente la modalità di ricarica, se con BancoPosta oppure con l’utilizzo di altre carte non appartenenti al circuito Poste Italiane. Se decidi di utilizzare altre carte, ti sarà richiesto di inserire l’intestatario della carta, il numero, la scadenza e il codice CVV.

Se invece vuoi ricaricare un’altra carta Postepay, dovrai inserire il numero della carta Postepay da ricaricare e il relativo intestatario.

Oltre alla sezione Ricarica Postepay, vedrai la sezione P2P, cliccandoci sopra, potrai inviare piccole somme di denaro ad amici e parenti presenti in rubrica e che hanno associato il numero cellulare alla propria Postepay senza quindi dover inserire nessun dato.

 

Ricaricare Postepay Evolution nelle ricevitorie Sisal

Puoi anche ricaricare la Postepay o la Postepay Evolution recandoti nei centri Sisal con una commissione di 2€.

Nei centri Sisal puoi ricaricare con contanti o altre carte la tua Postepay. Dovrai fornire al negoziante il documento e la carta a te intestata oppure se hai la Postepay Digital potrai fornire il documento, il codice fiscale e il numero della carta Postepay Digital.

Recandoti nel centro Sisal potrai ricaricare anche una Postepay o Postepay Evolution non intestata a te tramite contanti o altre carte di pagamento.

Per ricaricare una Postepay non intestata a te, dovrai fornire il tuo documento, il tuo codice fiscale, il codice fiscale della persona intestataria a cui gli stai ricaricando la carta Postepay e il numero della carta Postepay.

A prescindere dal tipo di ricarica, riceverai dal centro Sisal uno scontrino come ricevuta di pagamento dove saranno riportati tutti i dettagli della ricarica Postepay.

 

Ricaricare Postepay Evolution con Paypal

È possibile ricaricare la Postepay tramite Paypal al costo di 1€ per ricariche con importo di trasferimento inferiore a 100 mentre sarà gratuito per importi superiori a 100€.

Con questo metodo potrai ricaricare sia la Postepay che la Postepay Evolution.

Per fare questo devi prima associare la carta Postepay al tuo conto Paypal. Per fare ciò, accedi al conto Paypal, dopodiché clicca su “Portafoglio” presente sul menu in alto e nella sezione che ti appare devi cliccare su “Collega una Carta”.

Adesso dovrai inserire tutti i dati della tua carta Postepay e cliccare su Collega Carta.

come ricaricare postepay evolution 3

Puoi associare la Postepay anche tramite la App PayPal sul tuo Smartphone. Ti basterà aprire e accedere alla app. Dopodiché clicca sull’icona con disegnata una faccia (posizionata in alto) e nella pagina che ti apparirà clicca sull’icona “+” posizionata in alto a destra e dopo clicca su “Carta”.

Dopodiché inserisci i dati della tua Postepay e al termine conferma il salvataggio della carta. A questo punto vedrai la tua Postepay nell’elenco delle carte associate.

Dopo aver associato la carta, puoi trasferire il denaro presente sul saldo PayPal sulla tua Postepay. Accedi dal PC al tuo conto PayPal e clicca su “Portafoglio” presente sul menu superiore. Dopodiché nella pagina che ti appare clicca su “Saldo PayPal” e dopo su “Trasferisci Denaro”.

Adesso seleziona l’importo e successivamente seleziona la tua Postepay precedentemente associata. Dopodiché clicca su “Trasferisci”.

A questo punto avrai ricaricato la Postepay tramite Paypal.

 

Ricaricare Postepay Evolution con Bonifico

Puoi ricaricare la Postepay Evolution anche tramite bonifico bancario. Ovviamente questo metodo è applicabile solo alla Postepay Evolution poiché è l’unica Postepay dotata di Iban.

Per ricaricare la Postepay Evolution tramite bonifico bancario devi collegarti alla tua Home Banking e procedere con l’emissione di un classico bonifico bancario. Qui la commissione sarà solo quella applicata dalla tua banca per i bonifici in Italia. Solitamente i bonifici effettuati da Banche online sono gratuiti mentre per le banche fisiche i bonifici hanno un costo che varia da 1,5€ a 2€.