Blog

A cosa serve e come fare per acquistare un indirizzo PEC per Privati

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

In questo articolo ti mostro cos’è, a cosa serve e come fare per ottenere come privato un indirizzo di posta elettronica certificata chiamata più semplicemente PEC.

 

INDICE

  1. Cosa è un indirizzo di posta elettronica certificata PEC?
  2. A cosa serve un indirizzo di posta elettronica certificata PEC?
  3. Come fare per acquistare un indirizzo di posta elettronica certificata PEC?

 

COSA È UN INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PEC?

L’indirizzo di posta elettronica certificata PEC è un indirizzo e-mail non gratuito che consente di inviare e-mail con lo stesso valore legale di una raccomandata con ricevuta di ritorno, come stabilito dalla normativa (DPR 11 Febbraio 2005 n.68).
Rispetto alla Posta Elettronica ordinaria, il servizio di posta elettronica certificata PEC presenta delle caratteristiche aggiuntive che forniscono agli utenti la certezza dell’invio della mail e della consegna (o mancata consegna) delle e-mail al destinatario.

Inoltre, come per la raccomandata con ricevuta di ritorno, dopo aver inviato una mail con indirizzo PEC, si avrà una ricevuta, attraverso ricezioni di e-mail di conferma dal sistema, con attestazione della data e ora esatta di spedizione, della data e ora esatta di accettazione e consegna (o non consegna) della “raccomandata”. Queste mail di conferma sono come sopra scritto valide a tutti gli effetti a fini legali come una la “cartolina” che avete a casa dopo aver inviato una raccomandata con ricevuta di ritorno.

È da considerare anche che grazie ai protocolli di sicurezza utilizzati, si è in grado di garantire la certezza del contenuto non rendendo possibile nessun tipo di modifica né al messaggio né agli eventuali allegati.

 

A COSA SERVE UN INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PEC?

Come spiegato nel paragrafo sopra, il termine "Certificata" si riferisce proprio al fatto che il gestore del servizio rilascia al mittente una ricevuta che costituisce prova legale dell’avvenuta spedizione del messaggio ed eventuali allegati. Allo stesso modo, il gestore della casella PEC del destinatario invia al mittente la ricevuta di avvenuta consegna.

Tutto appunto come una vera e propria raccomandata con ricevuta di ritorno…

Quindi possiamo utilizzare l’indirizzo di posta elettronica certificata in completa sostituzione alla raccomandata con ricevuta di ritorno e NESSUN ente e/o azienda pubblica o privata può rifiutarsi alla ricezione di una e-mail con PEC al posto della raccomandata con ricevuta di ritorno come disposto dall’art. 2250 del codice civile (obblighi su atti e corrispondenze) e dal D.P.R. n. 68 dell’11/03/2005.

Detto ciò, come privato, avendo un indirizzo di posta elettronica certificata PEC potrai ad esempio comunicare ed inviare documenti agli enti pubblici e ad aziende private (tipo documenti per mutuo, documenti per fornitura luce e gas, ecc…); effettuare una disdetta per la fornitura di luce e Gas, di internet o per Sky; ecc… quindi puoi far tutto ciò che facevi con una raccomandata.

Un’altra cosa interessante è che il servizio di posta elettronica certificata PEC, come vedremo nel paragrafo successivo, è economica e riesci ad ammortizzare il costo dell’abbonamento di un anno di PEC con il solo invio di una e-mail al posto di una raccomandata con ricevuta di ritorno.

 

COME FARE PER ACQUISTARE UN INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA PEC?

L’indirizzo di posta elettronica certificata PEC è un servizio a pagamento acquistabile direttamente online.

Ce ne sono tanti di fornitori di indirizzi di posta elettronica certificata, ma mi sento di consigliartene due in particolare.

Il servizio PEC di Aruba.it (@pec.it) ed il servizio di Poste Italiane (@postecert.it). Entrambi i servizi sono molto validi e l’unica differenza è sul costo e lo spazio offerto.

In particolare, il servizio PEC di Aruba (lo trovi cliccando qui) ha il costo per il primo anno di €5+iva e poi dal secondo rinnovo si passa a €7,90 + iva e fornisce una serie di servizi con 1Gb di spazio compreso. L’iscrizione, l’acquisto e il pagamento è molto basta andare sul sito web di Aruba e seguire le istruzioni… ovviamente per confermare la PEC bisogna inviare i propri documenti ad Aruba proprio perché garantisce che sei tu ad usarla.

 

acquistare pec aruba

 

Il servizio di poste italiane (lo trovi cliccando qui) invece è più economico di Aruba ed offre un indirizzo PEC al costo di € 5,50 + iva per un anno, € 9 + iva per 2 anni e € 10,50 + iva per 3 anni. Il tutto con 100Mb di spazio e massimo 200 invii al giorno.

Io personalmente ho fatto quello di poste italiane per 3 anni poiché, a mio parere un privato non invierà mai 200 e-mail al giorno e difficilmente supererà i 100Mb di spazio. Inoltre, se lo spazio non ti basta puoi aggiungere altro spazio a partire da € 1+ iva all’anno.

Anche questo servizio si acquista e paga direttamente online. Per l’acquisto, ti basterà andare QUI, cliccare su Acquista Online, effettuare la registrazione su poste.it e seguire le istruzioni per l’acquisto e il pagamento. Dopo aver eseguito tutta la procedura di acquisto dovrai inviare i tuoi documenti via fax in modo tale che poste italiane verifichi il tutto e successivamente ti attivi la casella postale.

 acquistare pec poste italiane

 

Dopo aver acquistato il tutto, inviato i documenti e ricevuto l’ok da Poste Italiane, puoi accedere e scrivere la tua prima mail con la casella di posta elettronica certificata direttamente da QUESTO LINK. Dopo aver inserito come username la casella il nome per intero della casella PEC creata e la password vi troverete all’interno di un classico panello di controllo per l’invio e la ricezione delle e-mail.

Tutorial & more!

presentazione tutorial and moreCiao, io sono Antonio di Tutorial & more! e ti do il benvenuto nel mio Blog. 

Appassionato della tecnologia in generale ed in particolare di internet, informatica, smartphone e tablet ed è proprio per questo che nasce questo blog, il canale Youtube "Tutorial and more!" e la pagina Facebook

Buona Permanenza nel Blog!

Scarica la App di Tutorial and more! per i tuoi dispositivi Android. Avrai tutte le Guide ed i Video Tutorial a portata di mano!

google play badge

Articoli più letti

Search